Il primo hotel a capsule apre ad Anversa

capsule hotelIl primo hotel capsulare per studenti è stato inaugurato questa settimana ad Anversa. L’Hotel per Studenti di Anversa (ASH) ha una formula ridotta ai minimi termini: la soluzione più economica è quella che prevede appunto un letto a forma di capsula, lungo e largo abbastanza per dormirci.
 
Ogni letto-capsula è isolato acusticamente ed è dotato di sistema di aria condizionata indipendente, armadietto e accesso alle docce sono plus inclusi nel prezzo. Per chi dovesse ritenere l’idea delle capsule eccessivamente claustrofobica, sono disponibili anche letti normali a un prezzo tuttavia più elevato.
 
Il concetto di hotel capsulare è stato inventato in Giappone, dove è risultato la soluzione perfetta per i numerosi impiegati pendolari che nei periodi di forte lavoro in ufficio potevano dormire in città a prezzi accessibili senza dover fare un lungo tragitto verso casa. L’obiettivo di ASH è tuttavia differente, Anversa non è decisamente una metropoli, e il target sono gli studenti, per una notte, una settimana, fino ad un intero semestre.
 
L’hotel ha anche stanze di varie dimensioni che possono essere prenotate per vari periodi. Ogni camera è dotata di bagno privato, mentre è comune l’accesso alla larga cucina e comuni sono le stanze studio.
 
La soluzione è ottima per studenti, ricercatori, professori oa cnhe famiglie o turisti in visita ad Anversa.
 
Link correlati
 
ASH
 
www.antwerpstudenthostel.com
 
where can i buy viagra